Gattino salvato dai vigili dopo ore di lavoro al cimitero PDF Stampa E-mail
Scritto da ventus85   
Mercoledì 08 Maggio 2013 18:54

Domenica scorsa al cimitero di Pordenone è stato salvato un gattino dai vigili del fuoco. Ci sono volute ben due squadre di vigili e una grande tenacia delle persone, ma alla fine il gattino in pericolo è stato salvato. Da sabato un batuffolo bianco e nero (che pesa meno di 400 grammi) miagolava disperatamente, incastrato fra i rami fitti di un vecchio cipresso, situazione nella quale si è trovato perché qualcuno ha deciso di disfarsene.

Vani i tentativi di alcuni ragazzi di farlo scendere. Spaventato, il gattino continuava a salire, fra strazianti miagolii.

Ma verso le 16, una prima squadra di vigili del fuoco di Pordenone si è presa a cuore la vicenda e ha tentato di prendere il gattino utilizzando la scala. L’operazione si è rivelata più difficile del previsto e si è reso necessario l’utilizzo dell’autoscala, l’arrivo di una seconda squadra e il coinvolgimento dei vigili urbani. Tanta fatica è stata premiata: Brico, così ribattezzato dai vigili del fuoco, può dirsi davvero fortunato!

 
banner